Deck Arena 7 Clash Royale

In questo nuovo post voglio consigliarti un nuovo deck Arena 7 Clash Royale che mi ha permesso di arrivare a 2300+ Trofei e vincere molte più partite di quante ne abbia perse in Arena 7. Come intuibile anche dal titolo, si basa soprattutto sull’utilizzo di Golem e Domatore. Analizziamolo nel dettaglio.

Deck Arena 7 Clash Royale

Deck Arena 7 Clash Royale

  • Goblin Lancieri – Sfera infuocata: Non voglio soffermarmi più di tanto su queste due carte in quanto ne ho già parlato abbastanza nelle precedenti guide, rischierei di diventare ripetitivo. In ogni caso sono tra le carte utilizzate maggiormente nella maggior parte dei deck.
  • Barbari: I 4 Barbari sono la difesa più forte contro i tank come PEKKA, Scheletro Gigante, Golem (soprattutto contro il Golem). Permettono di sbarazzarsi (o quantomeno di arrecare molti danni) abbastanza velocemente delle truppe nemiche se utilizzati in maniera appropriata. A tal proposito, ti consiglio di leggerti i trucchi Clash Royale per difendersi dallo Stregone, troverai molti spunti su come usarli.
  • Moschettiere: Sebbene quasi sempre prediliga lo Stregone, in questo mazzo preferisco puntare sul Moschettiere. Perché? Ha una portata maggiore, un danno per secondo più elevato e costa di meno. Per quanto riguarda il danno ad area, per difendersi da Barbari e altre truppe più resistenti c’è la Sfera infuocata, alle orde invece ci pensa il Cucciolo di drago. Il Moschettiere infatti va utilizzato diversamente rispetto allo Stregone: il suo scopo non è tanto quello di proteggere il Golem dalle truppe che lo circondano quanto quello di danneggiare direttamente la torre. Funziona molto bene in combo col Cucciolo di drago, anche per un attacco improvviso dal lato scoperto.
  • Cucciolo di drago: E’ l’unica truppa che infligge danni ad area, quindi fai molta attenzione a come e quando la utilizzi. Costa 4 Elisir e può cavarsela quasi sempre contro l’Orda di sgherri. In questo deck può avere molteplici ruoli: difesa, supporto, attacco. In fase difensiva, serve per attirare le orde nemiche lontano dalla torre e ucciderle. Se usata come supporto al Golem, serve soprattutto per spazzare via le Orde schierate contro il Golem e per danneggiare quanto basta i Barbari, in maniera che vengano poi uccisi anche dall’esplosione del Golem. Per quanto riguarda l’attacco infine, spesso avrai la possibilità di lanciare la combo Drago + Moschettiere dal lato opposto in cui si trova il Golem, ottimo soprattutto quando il tuo avversario ha appena schierato una carta costosa e non ha la possibilità di difendersi dall’altro lato.
    NOTA: Fai molta attenzione quando attacchi, perché se il Golem sta per morire rischi di esporti troppo da quel lato. La cosa migliore è attaccare con Drago e Moschettiere quando si ha la Sfera infuocata e magari i Goblin Lancieri a disposizione.
  • Scarica: La preferisco nettamente rispetto alle Frecce. Costa meno, è più immediata e ha l’effetto stordimento che pur durando solo 1 secondo è riuscito a salvarmi dai colpi del Domatore (e dalla sconfitta) moltissime volte. Purtroppo ci vuole molta pratica per imparare a padroneggiarne l’utilizzo, ma ti assicuro che una volta fatta la mano non ne potrai fare a meno. E’ meno potente delle Frecce, quindi non usarla contro l’Orda di sgherri se questi non sono il bersaglio principale delle tue truppe/torre. La Scarica poi permette, grazie allo stordimento, di resettare il bersaglio di edifici come Arco-X e Mortaio (ne abbiamo parlato nella guida per attirare le truppe). Insomma, è vitale per questo deck Arena 7 Clash Royale.
  • Domatore di cinghiali: E’ presente dappertutto. Ormai è molto raro incontrare un giocatore che non lo abbia nel deck. Ovviamente non poteva mancare nemmeno in questo caso, in quanto svolge un ruolo importante. Il Domatore serve soprattutto per distruggere gli edifici che distraggono il Golem e, in mancanza di tali edifici, è ottimo per infliggere ulteriori danni alla Torre nemica senza che quest’ultima lo attacchi (sarà occupata col Golem). In alternativa, può anche essere usato insieme al Drago per lanciare un attacco improvviso dal lato opposto. Valgono gli stessi accorgimenti della combo Drago + Moschettiere.
  • Golem: La carta principale di questo deck. Riuscire a trovare il momento giusto per schierare il Golem è vitale per le sorti della partita. Visto che costa 8 Elisir, se sbagli qualcosa con il Golem, ti esponi in maniera enorme agli attacchi e ciò potrebbe costarti la partita. Se usi questo deck Arena 7 Clash Royale, spesso ti capiterà di schierare il Golem e vedere l’avversario attaccare con Domatore + Congelamento o altre combo frustranti. Non preoccuparti, sebbene tale attacco danneggerà molto la tua torre, ricorda che hai sempre schierato il Golem e se sei riuscito a fermare l’attacco dall’altra parte (con Goblin Lancieri, Sfera infuocata, ecc), allora senza dubbio l’attenzione dell’avversario sarà tutta puntata sul Golem. Se schiera i Barbari, usa la Sfera infuocata o il Drago; se il Golem è a metà strada e non ha ancora schierato nulla, schiera il Moschettiere (o il drago); se ha schierato le truppe dietro la torre, usa la Sfera infuocata; se si difende con le Orde, usa la Scarica + Moschettiere/Drago.
    Il Golem è anche ottimo per difendersi dal PEKKA, perché mentre quest’ultimo attacca il Golem, puoi abbatterlo col Moschettiere.
    In ogni caso, lo scopo del Golem è quello di arrivare vicino alla Torre. Dopodiché puoi decidere se schierare le truppe in suo aiuto o se attaccare dall’altro lato per dividere le forze avversarie (tutto dipende dagli HP del Golem e della Torre).
    Dove schierare il Golem? Dato che ha un tempo di schieramento alto ed è molto lento, suggerisco di schierarlo in prossimità della Torre, non del tutto dietro.

Partite-vince-deck-Arena-7

Eccoti gli screen delle ultime partite affrontate con questo deck. Come puoi notare sono ben 7 vittorie su 8 partite giocate (consecutive). Se impari ad utilizzare questo deck, senza dubbio qualche soddisfazione te la darà. Ricorda anche di provare anche a sostituire alcune delle carte del deck Arena 7 Clash Royale, tutto dipende dallo stile di gioco.

CONDIVIDI