deck Arena 9 Mortaio

Nuovo deck Arena 9 Mortaio e Razzo, questa volta pensato dal giocatore “theTRUTHvxv“, dedicato ai più elevati livelli di Clash Royale. Questo deck gli ha permesso di superare 3700 Trofei! Certo, ci sono diverse variabili da considerare ed è per questo che qui di seguito trovi una guida su come usarlo in maniera appropriata e come contrastare i deck più difficili da battere.

Deck Arena 9 Mortaio e Razzo

Quali sono le caratteristiche di questo deck Arena 9 Mortaio?

  • La maggior parte degli avversari non hanno esperienza nel contrastare efficacemente i Mortai.
  • Funziona bene contro gli Elisir Deck.
  • Buono per contrastare i push con Scintilla.
  • Decente contro i push con Gigante e Gigante Royale.
  • Può resistere ai deck d’aria.
  • Ha qualche difficoltà contro i deck veloci e con un costo medio di Elisir basso.
  • Ti farà vincere al massimo 1 Corona e i pareggi saranno molto più frequenti.

Strategia Generale

Con questo deck Arena 9 Mortaio, puoi immediatamente iniziare il gioco schierando il tuo Mortaio e avere abbastanza Elisir per schierare un’altra carta da 3 o 4 Elisir per contrastare la risposta avversaria. Nel corso del gioco, scambia la posizione del Mortaio piazzandolo a volte sul bordo, altre volte al centro, in base alle carte che usa il tuo avversario per contrastarti (melee o ranged).

Se non hai il Mortaio, puoi iniziare lanciando il Minatore di fronte alla torre avversaria per forzare la sua mano. Se hai i Goblin Lancieri, che non hanno un ruolo determinante nel deck, e non sei in svantaggio di Elisir, lancia il Minatore dietro la torre avversaria e immediatamente schiera anche i Goblin Lancieri per infliggere ulteriori danni.

Se credi che la tua Orda di Scheletri non sia necessaria per contrastare il deck avversario, potresti considerare la possibilità di lanciarla insieme al Minatore (stessa tattica dei Goblin Lancieri descritta poco fa). Il danno che ne deriva potrebbe essere davvero elevato, se il tuo avversario ha già sprecato i suoi incantesimi.

Il Moschettiere sarà generalmente la carta da giocare per eliminare le minacce al Mortaio. Probabilmente verrà danneggiato, ma se sopravvive, lancia il Minatore dietro la torre avversaria prima che il Moschettiere entri nel raggio della Torre dell’Arena. In questo modo potrà colpirla più volte, nonostante i pochi HP a disposizione. Insomma, devi fare di tutto per massimizzare i danni. Questa tattica col Minatore funziona praticamente con qualsiasi truppa difensiva sopravvissuta all’attacco nemico.

Se il tuo avversario schiera la Scintilla, usa senza esitare il Razzo per distruggerla e danneggiare al contempo anche la torre. NON sprecare il Razzo sull’Estrattore di Elisir prima di essere sicuro che non abbia nel deck la Scintilla o i Tre Moschettieri. E anche in questo caso, lanciare il Razzo per distruggere l’Estrattore di Elisir ha senso SOLO se danneggi anche la Torre. Altrimenti, puoi sempre usare il Minatore per danneggiare/distruggere l’Estrattore e allo stesso tempo distrarre l’avversario mentre schieri il Mortaio.

L’Orda di Scheletri è un’ottima carta per contrastare Gigante, Gigante Royale, Domatore, PEKKA, Mini PEKKA, Principe e così via. Sorprendentemente funziona bene anche contro Bocciatore o Barbari, a patto che venga schierata in maniera da accerchiarli e non di fronte a loro. Fallo solo se rientrano nel raggio della tua Torre dell’Arena.

Il Minatore è il tank improvvisato di questo deck Arena 9 Mortaio, utile per assorbire i danni al posto delle unità difensive partite al contrattacco.

Come contrastare un Tank

Se il tuo avversario schiera un tank dietro la propria Torre, posiziona immediatamente il tuo Mortaio al centro della tua Arena per iniziare a danneggiare la Torre prima che il tank entri nel suo raggio d’azione. Vorrai infliggere quanti più danni possibili alla torre nemica, perché probabilmente ne subirai alcuni dall’attacco avversario. Il tuo counter push con il Minatore e le truppe di supporto difensive sopravvissute, dovrebbe aiutarti ad infliggere ulteriori danni. Prima che venga schierato il prossimo tank, probabilmente avrai già in mano nuovamente il Mortaio.

Come contrastare Mastino Lavico

Può sembrare strano, ma il deck Arena 9 Mortaio può resistere anche al Mastino Lavico. Serve solo molta pratica. Se viene schierato un Mastino Lavico, posiziona subito il tuo Mortaio al centro (tenendo conto dei consigli di prima) per iniziare a danneggiare la torre nemica. Dopodiché ti conviene schierare il Moschettiere dietro la Torre dell’Arena che sta per essere invasa e la Principessa dall’altro lato, così da tenerla lontana dalla battaglia e sfruttare i suoi danni ad area contro eventuali orde nemiche. Se l’attacco continua col Minatore o con truppe di terra, schiera l’Orda di Scheletra per salvare le tue unità anti-aeree. Lancia le Frecce se sono disponibili e schiera il Minatore esattamente sotto il Mastino Lavico poco prima che muoia e vengano fuori i Cuccioli Lavici, così assorbirà lui tutti i danni anziché la Torre.

Se invece il tuo avversario affianca una Mongolfiera o un Megasgherro al Mastino Lavico, dovrai rassegnarti al danno iniziale del Mastino e posizionare le tue unità in maniera tale che attacchino la seconda unità aerea schierata, perché tutto sommato i danni del Mastino sono minimi e decisamente inferiori a quelli delle altre due unità nominate.

E se ha la Torre Infernale, Cannoni, ecc?

In questo caso probabilmente continuerai a distruggere i loro edifici sacrificando il tuo. Puoi usare invece il Minatore dietro la sua torre per danneggiarla. Al massimo degli Elisir, schiera la Principessa per infliggere qualche danno mentre aspetti la contromossa avversaria. Solitamente dovresti riuscire a riciclare il deck e tornare al Mortaio prima che il tuo avversario abbia nuovamente i propri edifici. Altrimenti, usa il Mortaio per assorbire i danni delle unità che entrano nel tuo territorio. In pratica contro questi deck conviene puntare al pareggio con il deck Arena 9 Mortaio, non c’è molto altro da fare.