Stai avendo qualche difficoltà nel raggiungere i 3000 trofei e l’Arena 9 di Clash Royale? Eccoti un deck Fornace e Strega per arrivare in Arena Leggendaria, con diversi consigli e trucchi per aiutarti ad attraversare questo ponte che ti separa dal gruppo di giocatori più esperti e leggendari!

Deck Fornace e Strega per arrivare in Arena Leggendaria

Questo deck rende molto soprattutto se il livello delle carte rare è almeno 6 e quello della Strega è almeno 3, anche se funziona bene anche se quest’ultima è di livello 2.

Deck Fornace e Strega per arrivare in Arena Leggendaria

Come arrivare in Arena Leggendaria con questo deck?

Si tratta di un deck molto versatile.

La Fornace funziona sia in fase difensiva come distrazione ed è ottima per contrastare le orde. Una singola Fornace può aiutarti a vedertela contro i Barbari, Orde di Sgherri, Goblin, Goblin Lancieri, ecc. Questo edificio insomma è molto utile, specie se il livello è abbastanza alto.

Quando usi questo deck, solitamente cerca di attaccare con gli Spiriti della Fornace + Spiriti del fuoco + PEKKA. Avrai bisogno di pratica per poter trovare i tempi giusti. PEKKA con al seguito 5 Spiriti del fuoco può facilmente distruggere tutto e con l’aiuto della Scarica, riuscirai in pochi secondi ad infliggere danni per più di 1500 punti alla Torre nemica.

La Valchiria, i Goblin e la Strega sono solitamente usati in difesa per poi passare al contrattacco subito dopo. Valchiria, Strega e Fornace possono quasi sempre difendere la torre da attacchi provenienti da truppe come Golem, PEKKA e Gigante, ma ti consiglio in questi casi di attaccare subito dall’altro lato appena l’avversario schiera una truppa dall’elevato costo in termini di Elisir. La maggior parte delle volte vedrai che l’avversario desisterà dal push e si preoccuperà piuttosto di difendere il lato da cui hai lanciato tu l’attacco. In caso contrario, avrai comunque la possibilità di arrecare 1500+ danni alla torre nemica ed avere abbastanza Elisir per difenderti.

Quando la Valchiria sta per attraversare il ponte, schiera il tuo Mini PEKKA subito dietro, così quest’ultimo spingerà la Valchiria e la farà arrivare prima alla Torre. Non dimenticare di supportarli con gli Spiriti del fuoco. Questa è una combo molto efficiente in quanto sono pochi i giocatori che sfruttano gli Spiriti del fuoco e ancora meno i giocatori che sanno come contrastarli in maniera appropriata. La combo appena suggerita può superare moltissime combinazioni difensive. Se poi hai anche la Strega che ti aiuta a contrattaccare, probabilmente riesci a tirar giù la torre direttamente.

4 Trucchi Clash Royale per arrivare in Arena Leggendaria

  1. Nel primo round, dovresti essere in grado di capire qual è la strategia adottata dall’avversario in maniera tale da predire le sue prossime mosse. Se non riesci a capirla, allora gioca più sulla difensiva.
  2. Proprio per la ragione spiegata al punto precedente, dal deck sono stati esclusi il Domatore e il Gigante Royale.
  3. Clash Royale è incentrato sulla capacità di contrattaccare. Attaccare velocemente potrebbe funzionare per alcuni deck particolari, ma la maggior parte delle volte le vittorie derivano da un buon contrattacco. Mantenere in vita le truppe e costruire un vantaggio guadagnando Elisir sull’avversario è la chiave per il successo. Se devi spendere troppo Elisir in difesa, le truppe sopravvissute non riusciranno a fare molti danni nel contrattacco. Continuando a fare così poi, ti ritroverai a dover difendere per tutta la partita.
  4. Cerca sempre di riconoscere il momento giusto per pushare da entrambi i lati. Questo perché il deck suggerito sopra non ha un elevato costo in Elisir, per cui potresti trovarti in difficoltà a contrastare gli attacchi accompagnati da truppe come Golem, 3 Moschettieri, Mastino Lavico, ecc. Quindi è meglio in alcuni casi attaccare mentre si è attaccati.

Se segui attentamente tutti i consigli del deck Fornace e Strega per arrivare in Arena Leggendaria probabilmente riuscirai anche tu a superare i 3000 trofei in Clash Royale. Se hai qualche consiglio in merito al deck appena descritto, non esitare a lasciare un commento!